“Questa giornata ha un’importanza particolarmente accentuata nel periodo che stiamo vivendo, perché il dibattito sul ddl Zan è centrale e ha bisogno di essere arricchito di contributi efficaci per condurlo a una definitiva approvazione, che rappresenterebbe un passo cruciale nel contrasto alla violenza di genere e alla discriminazione. Una spinta decisiva credo ce l’abbiano i territori e in questa Festa dei colori basata sui diritti non è un caso che abbiamo scelto luoghi simbolici e molto centrali del nostro comune. Anche la panchina arcobaleno che abbiamo inaugurato per la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, ha un qr-code che conduce alla storia della ricorrenza. Ringrazio le associazioni che sono intervenute (Famiglie Arcobaleno, Pinkriot e Agedo) e tutte le persone che aiuteranno a sensibilizzarne altre su queste tematiche decisive per il miglioramento della società”.

Lara Ceccarelli
assessora alle pari opportunità del Comune di San Giuliano Terme