Interessante intervista fatta dai colleghi di Tuttoc.com al direttore generale del Pontedera Paolo Giovannini, il quale ha parlato dell’ottimo campionato dei granata, oltre a dare uno sguardo alla partita di domenica valida per il primo turno a Gorgonzola contro l’AlbinoLeffe:

Ci tenevamo tantissimo a fare bene, volevamo cancellare le ultime due stagioni nelle quali non eravamo arrivati ai playoff, la prima per il piazzamento, la seconda per scelta. Nel corso del campionato abbiamo dimostrato grande coesione ed unione di intenti, del resto siamo insieme da molto e anche con i nuovi soci, che hanno preso parte al rinnovamento di luglio, ci si conosceva da tempo. Una squadra che conosciamo bene perché l’abbiamo affrontata spesso. Pontedera e Albinoleffe sono due realtà che si assomigliano, anche se loro hanno qualcosa in più di noi. Giocano con tre under e ammiro molto il loro direttore, sono persone serene ed ospitali. Noi cercheremo di rendergli la vita difficile, li abbiamo incontrati un paio di settimane fa, è stata una partita dai due volti ma stavolta il pareggio non ci basterà e il mister proverà a fare qualcosa di diverso”.