Lunedì intorno alle ore 16.00 conosceremo la classifica finale del campionato cadetto in cui devono essere ancora scritti alcuni verdetti importantissimi. Ad oggi ci sono solo quattro certezze: l’Empoli in Serie A con invece Reggiana, Pescara e Virtus Entella in Serie C.

Questa l’ultima giornata (lunedì ore 14.00)

Chievo-Ascoli
Cittadella-Venezia
Empoli-Lecce
Monza-Brescia
Pescara-Salernitana
Pisa-Virtus Entella
Pordenone-Cosenza
Reggina-Frosinone
Spal-Cremonese
Vicenza-Reggiana

Classifica attuale

Empoli 70, Salernitana 66, Monza 64, Lecce 62, Venezia 58, Cittadella 56, Brescia 53, Chievo 53, Spal 53, Reggina 50, Cremonese 48, Frosinone 47, Pisa 45, Vicenza 45, Ascoli 44, Pordenone 42, Cosenza 35, Reggiana 34, Pescara 32, V.Entella 23

Opzioni verdetti finali

  1. La Salernitana andrà in Serie A se farà un risultato migliore di quello del Monza. A pari punti andrebbero i brianzoli in A per gli scontri diretti. Visto il calendario i campani comunque sono sicuramente i favoriti.
  2. 2 posti su 3 per Chievo, Brescia e Spal per i playoff. Le prime due sono certe degli spareggi con una vittoria in virtù degli scontri diretti favorevoli mentre la Spal deve sperare di ottenere un risultato migliore almeno di una delle due per rientrare nella griglia playoff.
  3. Il Cosenza deve obbligatoriamente vincere a Pordenone per non retrocedere. Solo con un successo infatti la distanza dagli stessi nero-verdi si accorcerebbe a 4 punti, il minimo stabilito per far sì che si possano disputare i playout che sarebbero proprio tra queste due squadre. Pordenone che dunque lunedì avrà due risultati su tre per salvarsi.