A seguito degli eventi luttuosi che si sono succeduti in questi giorni nel nostro Comune il Sindaco, Cristiano Alderigi, ha deciso di inviare un messaggio destinato a tutta la nostra comunità:

Quella che si sta per concludere è stata una settimana segnata da una serie di lutti che non possono lasciare indifferenti. La scomparsa di Leonardo Pardini, un “ragazzo” di 50 anni molto conosciuto nel nostro territorio che, nonostante i suoi modi di fare un po irruenti, era una persone di grande sensibilità. Il suo impegno nelle associazioni di volontariato del paese ne era un esempio. Poi c’è stato il terribile incidente stradale occorso a Giulio Braghieri, un imprenditore capace e stimato che ha saputo coniugare nella sua vita e nel lavoro, aspirazione, visione e pragmatismo. Infine la recentissima scomparsa del giovanissimo Khadim Mboup, tragicamente annegato mentre faceva il bagno sul litorale pisano insieme a suo fratello e ai suoi amici per festeggiare l’ultimo giorno di scuola. Una morte assurda che colpisce ancor di più al cuore visto la giovane età di un ragazzo che aveva passioni e sogni da realizzare. A questo proposito ho espresso le mie condoglianze alla comunità senegalese presente nel nostro territorio. A questa serie di lutti si sono sommate anche altre vicende drammatiche per cui mi sembra doveroso inviare un messaggio di cordoglio e vicinanza a tutti i familiari delle persone decedute.

La nostra comunità è stata indubbiamente scossa da queste brutte notizie e in veste di primo cittadino credo sia per me opportuno testimoniare la presenza dell’amministrazione in un momento non semplice come quello che stiamo attraversando.

L’invito che mi sento di rivolgere a tutti i cittadini è quello di dare valore alla vita, di onorarla e rispettarla. Anche in queste tristi occasioni abbiamo mostrato di essere una comunità coesa, civile e solidale, cosa che mi rende particolarmente orgoglioso”.