Oggi martedì 22 giugno alle ore 16 e domani mercoledì 23 giugno alle ore 9 si svolgerà «Queer!», un evento del Forum degli allievi della Scuola Normale. Si confronteranno attivisti ed esperti.

Maya De Leo, Porpora Marcasciano e Junio Aglioti Colombini dialogheranno oggi alle 16 nella conferenza telematica, organizzata dal Forum degli allievi della Scuola Normale, «Esperienze in collisione» sulla storia del movimento LGBTQ+ in Italia; domani alle 9, invece, Lorenzo Bernini terrà una lezione dal titolo «Filosofie critiche, teorie queer: un’introduzione».

Dall’anno accademico 2017/2018 è stata attivata a Torino la prima cattedra di Storia dell’omosessualità per il corso di laurea in DAMS, affidata a Maya De Leo: la novità ha riscosso poi grande successo (boom di iscritti già per il primo corso, grande attenzione mediatica e del mondo accademico). Dopo questo grande passo ‘ufficiale’, si è fatta sentire ancora più pressante la necessità di studi e corsi universitari sulla storia culturale del movimento LGBTQ+ e sulle filosofie queer (termine generico per indicare le persone non eterosessuali).

L’invito del Forum degli allievi della Scuola Normale è pensato dunque come un’occasione di aggiornamento e di discussione su questi temi centrali del dibattito: due esponenti degli studi accademici e due attivisti racconteranno esperienze e teorie filosofiche.

Maya De Leo è docente a contratto di Storia dell’omosessualità all’Università degli studi di Torino e nel 2021 ha pubblicato per Einaudi Queer. Storia culturale della comunità LGBT+; Porpora Marcasciano è presidente onoraria del MIT (Movimento Identità Trans) e storica attivista per i diritti LGBT; Junio Aglioti Colombini è il vicepresidente di Pinkriot Arcigay Pisa e residente di Glauco (associazione queer dell’Università di Pisa), ma è stato anche segretario e portavoce dell’ultimo Toscana Pride. Lorenzo Bernini è professore associato di Filosofia politica all’Università di Verona, dove dirige il Centro di ricerca su politiche e teorie della sessualità, che ha fondato con Adriana Cavarero.

Per seguire gli eventi sul canale Teams e intervenire in chat, scrivere a eventiculturali@sns.it entro le 13 di oggi, 22 giugno.