Calcinaia ospiterà un doppio appuntamento del Festival Sete Sóis Sete Luas nel corso della 22esima edizione di “Chiare, fresche e… e dolci sere”.
La prima serata sarà animata dalla Med Arab-Jewish 7 Sóis Orkestra, un ensamble composto dal tunisino Ahmed Oueslati (oud), l’israelita Mor Karbasi (voce), il portoghese José Peixoto (chitarra, ex membro dei Madredeus), Quinè (alla batteria) dal Capo Verde, Shushan Kerovpyan (al contrabbasso) dall’ Armenia e Mario Crispi (fiati e fondatore degli Agricantus) dalla Sicilia. L’ensamble riunisce artisti di background musicali, culturali e religiosi diversi, ma dalla cui unione nasce un ricco mosaico di suoni che saprà per certo colpire chi deciderà di ascoltarli Lunedì 12 Luglio presso il Museo della ceramica L. Coccapani, alle 21.30.
Si cambia scena invece con la seconda serata del Festival, dedicata al teatro con Maria De Juli che si immergerà nello spettacolo intitolato “Tutta casa, letto e chiesa” di Franca Rame e Dario Fo. L’appuntamento è Mercoledì 15 Luglio, ancora una volta al Museo della Ceramica L. Coccapani di Calcinaia, alle 21.30.
Per entrambi gli eventi l’ingresso è gratuito, ma prenotarsi è obbligatorio e lo si può fare chiamando il numero cell. 388 758 3081 o scrivendo all’indirizzo email festivalsssl@gmail.com.
Due emozionanti appuntamenti che come gli altri senz’altro… addolciranno le serate in quel di Calcinaia!