Fra oggi e domani in serie B e C si avranno i verdetti sulle formazioni escluse, se nella seconda serie nazionale si attende il verdetto sul ricorso al collegio di garanzia del Coni del Chievo Verona, in serie C sono cinque i club ad essere con il fiato sospeso: Casertana, Carpi Paganese, Novara, Sambenedettese. Domani il consiglio federale stabilità chi prenderà il posto del Gozzano (Fc Messina e Picerno in pole) e le sostitute delle formazioni che verranno escluse.

Ricordiamo che le formazioni non ammesse avranno – e probabilmente lo faranno- la possibilità di ricorrere alla giustizia ordinaria. Dopo di oggi le tappe successive saranno quelle di formare i tre gironi e successivamente i calendari del torneo che prenderà il via tra poco più di un mese.