Il Pisa piomba su Sandi Lovric, centrocampista classe ’98 del Lugano. I nerazzurri hanno messo sul piatto 2 milioni più bonus – scrive Alfredo Pedullà – ma l’offerta è stata giudicata insufficiente. E poi Lovric preferisce aspettare una chiamata dalla Serie A (Genoa?). Trattativa che dunque appare molto complicata.