Partiranno nella seconda metà di luglio i lavori per la realizzazione dei percorsi pedonali nell’area di via delle Orchidee a Madonna dell’Acqua.L’investimento dell’amministrazione comunale ammonta a 37 mila euro e la fine di questi interventi è stimata in circa quaranta giorni. 
Questi lavori prevedono:


– La rimozione della pavimentazione in autobloccanti e quella in cotto, oltre ai cordonati di delimitazione.- La rimozione degli elementi di cordonato e la loro sostituzione con analoghi elementi in calcestruzzo.- La rimozione della zanella a delimitazione dell’area a parcheggio e la posa di nuovi elementi.- La scarifica delle aree a parcheggio adiacenti ai percorsi pedonali e il rifacimento della nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso.

Parte nel giro di pochi giorni un intervento molto atteso dai residenti di via delle Orchidee – commentano il sindaco Sergio Di Maio e l’assessore ai lavori pubblici Francesco Corucci -. Questo intervento comprende la rimozione delle ceppe degli otto pini (da noi erroneamente annunciata nella precedente comunicazione di giugno), attualmente ancora in loco e che hanno causato i danni alla pavimentazione stradale, e oggetto di diverse sollecitazioni da parte dei cittadini. È comunque già stata effettuata la ripiantumazione di altre alberature che non creeranno danni alla superficie stradale (si tratta di Carpino nero e Albero di San Bartolomeo). I problemi di sicurezza stradale e personale causati dalla sconnessione della pavimentazione meritavano un intervento radicale da parte dell’amministrazione comunale con un investimento diretto. Ricordiamo infine che questo intervento si tiene insieme a quello di via Ada Negri e via Pompeo Neri, dove le opere di urbanizzazione del comparto 6 prevedono la realizzazione di una piazza e di giochi per bambini, che contiamo di inaugurare a breve”.