Nuove forniture di vaccino in arrivo. Dalle ore 12 di domani, giovedì 29 luglio, saranno prenotabili sul portale online regionale 192mila nuove dosi di vaccino anti Covid: 32mila di Pfizer e Moderna (per appuntamenti dal 31 luglio all’8 agosto) e 160mila di Moderna (per sedute vaccinali dal 9 agosto a settembre). Questo consentirà di prenotare, anticipare la prenotazione e usufruire del last minute per la somministrazione della prima dose di vaccino.

Inoltre, è di ieri, 27 luglio, la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’ultima determina di Aifa (l’Agenzia italiana del farmaco), che estende l’utilizzo del vaccino Moderna nei minori di età pari o superiore ai 12 anni.

Tra le novità annunciate e oggi confermate, da domani, giovedì 29 luglio, gli over 60 (persone tra i 60 ai 79 anni) che non si sono ancora vaccinati con prima dose, potranno recarsi, senza dover prenotare l’appuntamento, in tutti gli hub della nostra regione, dove saranno messe a loro disposizione dosi del siero Janssen della Johnson & Johnson.

Opportunità, questa, che va ad aggiungersi – lo ricordiamo – a quelle già esistenti come prenotarsi sul portale online regionale oppure rivolgersi alla farmacia di riferimento o al proprio medico di medicina generale.

“Siamo già arrivati a quasi quattro milioni di vaccini somministrati tra prime e seconde dosi. Un risultato ragguardevole, che ci spinge a utilizzare al massimo tutti gli strumenti disponibili, per proseguire sulla strada della vaccinazione della popolazione toscana con ragionevole ottimismo – dichiara il presidente Eugenio Giani-. Le nuove dosi in arrivo consentono di dare un ulteriore slancio a una campagna di vaccinazione, che non ha conosciuto soste e che ha impegnato da subito l’intero sistema sanitario regionale e la nostra comunità a più livelli. Ringrazio i toscani che hanno compreso l’importanza di vaccinarsi e tutte le donne e gli uomini, impegnati quotidianamente in questo sforzo collettivo con senso di responsabilità e altruismo”.

“Con queste nuove dosi subito a disposizione diamo un’ulteriore spinta in avanti alla campagna di vaccinazione, rivolta a tutti i cittadini, per arrivare alla più ampia copertura possibile – commenta l’assessore alla salute Simone Bezzini -. Inoltre, offriamo un’opportunità in più a tutti gli over 60 che non hanno ancora prenotato la prima dose e che adesso potranno vaccinarsi anche recandosi nei centri vaccinali senza prenotazione. Nonostante i numeri importanti che abbiamo registrato a oggi, continuiamo a spingere sull’acceleratore delle vaccinazioni a tutela della salute individuale e collettiva”.