La favola ChievoVerona è finita.
Come ormai noto, il club era stato escluso dalla Serie B da tutti gli organi della giustizia sportiva, ma era poi ricorso alla giustizia ordinaria per tentare di ribaltare il verdetto: il TAR, però, “respinge l’istanza cautelare monocratica.
Fissa per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 6 settembre 2021″ (QUI il dispositivo completo)

Al posto dei clivensi nella prossima Serie BKT giocherà il Cosenza che viene dunque riammesso come “migliore retrocessa” della scorsa stagione.