La Sezione Narcotici della Squadra Mobile della Questura, nella mattinata di sabato, a seguito di un appostamento nei vicoli del centro storico, ha tratto in arresto un cittadino tunisino 26enne, in Italia senza fissa dimora, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti effettuato in questo centro, è stato trovato in possesso di circa 4 gr di sostanza stupefacente del tipo cocaina suddivisa in involucri e di 470 euro in contanti; è stato inoltre denunciato per inottemperanza all’ordine del Questore di Pisa, adottato nei mesi scorsi attesa la sua irregolarità sul territorio nazionale, di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni, così come previsto dal Testo Unico Immigrazione.