Gli impegni della lista civica ambientalista e autonomista “Un Cuore per Vecchiano” per la settimana
fino a domenica 19 settembre:
•PAR CONDICIO E AUTENTICO CIVISMO – Il candidato sindaco VINCENZO CARNI’ è impegnato nella
registrazione delle trasmissioni garantite dalla par condicio e, ogni sera, sarà presente al comitato elettorale in
Via G. B. Barsuglia 190 e in piazza a Vecchiano. Nel confronto con le altre due liste, la coalizione di
centrosinistra di Angori e quella di centrodestra di Sbragia, UN CUORE PER VECCHIANO rivendica di
essere l’unica lista civica che ha scelto di essere indipendente dai partiti nazionali.
•PER LO SPORT – I candidati, in particolare Massimo Baldacci, incontreranno esponenti dell’associazionismo
sportivo.
•FRAZIONI – Le persone candidate saranno impegnate in incontri con le famiglie, gli artigiani, gli agricoltori,
ad Avane, Filettole, Nodica, Migliarino e Vecchiano.
•SANITA’ DI VICINATO, DISTRETTO SANITARIO BENE COMUNE – Particolare attenzione, negli
incontri di frazione e di vicinato, viene data al tema della sanità di prossimità, alla necessità che ogni famiglia e
ogni persona abbiano vicino un ambulatorio dove trovare medici di fiducia, informazioni e servizi. Siamo
impegnati per la valorizzazione del distretto sanitario come bene comune dei Vecchianesi. Attualmente mancano
molti servizi e non c’è nemmeno un posto adeguato per l’attesa, per una accoglienza civile delle persone.
Nell’ingresso dove era caduto l’intonaco, al momento, non si possono ancora accendere le luci.
•PER LA BUFALINA – Si terranno anche incontri, in settimana, con i cittadini della Bufalina, sulla questione
dell’auspicata revisione dei dei confini comunali.
•CONTRO LA VIOLENZA E PER LA PARITA’ DI GENERE – Giovedì 16 settembre, alle 19, al comitato
elettorale di UN CUORE PER VECCHIANO in Via G.B. Barsuglia 190, si terrà un incontro con l’Avv. Roberta
Rossetto del Foro di Pisa, responsabile AMI per Pisa e attivista Associazione Luca Coscioni, dedicato al ruolo
dei servizi sociali del Comune nella tutela della sicurezza delle donne e nella prevenzione di ogni forma di
violenza e discriminazione.
Il candidato sindaco Vincenzo Carnì
Il gruppo di coordinamento – Debora Melani, Roberto Stella, Maria Elena Toscano,
Enrico Botta, Elisabetta Scatena, Mauro Vaiani
La garante – Ione Orsin