Lite alle ore 08 circa di martedì: una pattuglia della Squadra volanti interveniva presso l’Ospedale di Cisanello per una lite tra una utente ed il personale di servizio. La lite era scaturita dal fatto che la donna, una cittadina pisana 35enne, pretendeva di entrare all’interno di un reparto per assistere il fidanzato durante un piccolo intervento. Richiesta che veniva negata dal personale sanitario, in ottemperanza alle attuali normative covid inerenti l’accesso degli accompagnatori dei degenti; la donna preoccupata per l’ intervento, ancorchè di routine, non accettava le regole sanitarie e sbraitava all’ indirizzo degli operatori sanitari. Lite solo verbale, i poliziotti hanno riportato la calma, identificato le persone ed informate dei loro diritti.