Dopo la sosta il Pisa tornerà in campo sabato (ore 14.00) per l’8^ giornata del campionato cadetto. Ottavo turno in cui i nerazzurri saranno di scena in Calabria sul campo del Crotone, una formazione neoretrocessa dalla A e che ha sicuramente subito il colpo iniziando male anche questo campionato con ancora zero vittorie all’attivo e con la panchina di Mister Modesto bollente. La gara col Pisa per i pitagorici sarà sicuramente fondamentale.

Il Crotone infatti ha raccolto 4 soli punti nelle prime 7 giornate frutto di 4 pareggi e 3 sconfitte. I rossoblu nella scorsa giornata sono stati beffati nel recupero sul 2-2 dall’Ascoli non riuscendo a conquistare la prima vittoria. Oltre a quel risultato i pareggi per i rossoblu sono arrivati contro la Reggina (1-1), il Como (2-2) ed il Brescia (2-2). Sconfitte invece contro Cittadella (4-2), Lecce (0-3) e Cosenza (1-0). Risultati che hanno messo Mister Modesto molto in difficoltà, per lui contro il Pisa sarà la gara della verità.

La formazione tipo con cui Modesto ha schierato i suoi nelle scorse giornate è la seguente, un 3-4-1-2 così composto: tra i pali Contini con la difesa che vede agire Nedelcearu con Canestrelli (squalificato sabato) e Paz. In mezzo al campo pronto sulla destra Giannotti con a sinistra Molina ed al centro la coppia Estevez-Vulic. Come trequartista c’è Borrello a supporto del pericoloso tandem offensivo composto da Benali e dalla sorpresa Mulattieri (5 gol segnati) che sabato giocherà la propria personale sfida tra gioiellini dell’Under-21 contro il nostro Lorenzo Lucca.

FORMAZIONE TIPO CROTONE

(3-4-1-2): Contini, Nedelcearu, Canestrelli, Paz; Giannotti, Estevez, Vulic, Molina; Borrello; Benali, Mulattieri. All. Modesto

PARTITE UFFICIALI CROTONE

Coppa Italia
Crotone-Brescia 2-2 (4-2 ai rigori)

Serie B
Crotone-Como 2-2
Cittadella-Crotone 4-2
Crotone-Reggina 1-1
Brescia-Crotone 2-2
Crotone-Lecce 0-3
Cosenza-Crotone 1-0
Crotone-Ascoli 2-2

0V 4N 3S | Gol fatti: 9 | Gol subiti: 15