Ieri mattina intorno alle 12 intervento di una pattuglia della Squadra Volanti della Questura in Corso Italia, presso il negozio Champion’s, dove alle casse era stata bloccata una sedicenne pisana che tentava di superare le casse con due capi di abbigliamento, una felpa ed un jeans, cui aveva asportato i sistemi antitaccheggio per evitarne il pagamento. La pattuglia della Polizia ha restituito la merce, del valore superiore ai 100 euro, identificato la minore e affidata ai genitori fatti prontamente intervenire. Sarà denunciata per tentato furto aggravato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minori di Firenze.