Dopo il pareggio per 1-1 in casa contro il Cosenza in cui il Parma è uscito dal campo tra i copiosi fischi del “Tardini” è arrivato il tanto aspettato esonero di Maresca che non ha mai dato la sensazione di avere le redini di questa squadra con grandi potenzialità con una filosofia di calcio che in un campionato duro come la Serie B difficilmente paga. Al suo posto arriva chi invece predica la filosofia opposta: Beppe Iachini che su un calcio non spettacolare ma di sostanza ha improntato la propria carriera di allenatore. Vediamo se la mossa della società emiliana pagherà a partire dalla trasferta di Como di domenica prossima.

Questi i comunicati societari.

Il Parma Calcio 1913 comunica di aver sollevato Enzo Maresca dall’incarico di allenatore della Prima Squadra.

Il Presidente Kyle Krause e la dirigenza crociata desiderano esprimere la massima gratitudine a Enzo e al suo staff per l’impegno e la professionalità dimostrati fin dal giorno del loro arrivo.
A Maresca e al suo staff i migliori auguri per il prosieguo della carriera.

Il Parma Calcio 1913 comunica che Giuseppe Iachini è il nuovo allenatore crociato.

Iachini da calciatore ha giocato in Serie A, Serie B e Serie C1. Dopo aver lasciato il calcio, ha iniziato la sua carriera in panchina, ricoprendo il ruolo di allenatore a Cesena, Vicenza, Piacenza, Chievo, Brescia, Sampdoria, Siena, Palermo, Udinese, Sassuolo, Empoli e Fiorentina.

A Beppe, da parte del Presidente Kyle Krause e di tutto il Parma Calcio 1913, i migliori auguri per questa sua nuova esperienza.”