“Stiamo aprendo la strada a diverse professioni anche per quanto concerne le donne”, dichiara la Presidente federale Ludovica Mantovani intervistata dal “calciofemminileitaliano.it” sulla questione dell’arbitro Maria Sole Ferrieri Caputi che solo due giorni fa ha diretto la sfida tra Cittadella e Cagliari di Coppa Italia. Era la prima volta nella storia che una squadra di Serie A veniva diretto da un arbitro donna. Fattore, quest’ultimo, che inorgoglisce molto la numero uno del calcio femminile italiano: “L’AIA sta portando avanti un lavoro incredibile in questa direzione con Trentalange. Faccio i complimenti a lui e a tutta la sua squadra. Maria Marotta e Maria Sole Ferrieri sono solo le prime di una lunga serie. È un segnale estremamente positivo. Le scelte di queste due donne non sono avvenute così tanto per. Ci vuole molta esperienza per calcare un campo di Serie A come direttore di gara. L’AIA sta aprendo la strada a questo tipo di professione e siamo molto contenti di ciò”.

Fonte: calciofemminileitaliano.it