Si chiama “Il Lungomonte. Identità, storia e comunità dai monti al mare” l’incontro organizzato dall’associazione Molina mon amour in collaborazione con il Comune di San Giuliano Terme. Appuntamento a venerdì 10 dicembre alle 17.30 al Magazzino di Antonio (piazza Martiri della Romagna 26), a Molina di Quosa.Sarà il professor Fabio Dei del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa a intervenire con una lezione dedicata all’argomento.Oltre al suo, sono previsti interventi dei rappresentanti delle amministrazioni comunali del Lungomonte pisano.
“Abbiamo deciso di organizzare questo incontro – afferma Gabriele Santoni, presidente di Molina mon amour – perché una delle caratteristiche più importanti del nostro Lungomonte è la capacità di unire comunità differenti fra loro. Ecco quindi una proposta di riflessione, a partire dalla lezione del professor Fabio Dei dell’Università di Pisa. Oltre a lui, ringrazio il Comune di San Giuliano Terme, con cui condividiamo l’organizzazione dell’iniziativa, e gli altri comuni del Lungomonte (insieme alla Provincia di Pisa) che hanno concesso il patrocinio e che parteciperanno”.
“È una grande soddisfazione organizzare con Molina mon amour questa iniziativa – conclude Lucia Scatena, vicesindaca del Comune di San Giuliano Terme -, che introduce un tema importante per la rinascita e la ripartenza delle nostre comunità, che hanno il compito sia di ritrovarsi che di includere. Il Lungomonte è una risorsa di cui prenderci cura e da valorizzare, a livello sociale, economico e culturale. L’adesione di tutti i comuni conferma la validità e la centralità di questo ragionamento e lo considero un punto di partenza per migliorare nella nostra azione politica e amministrativa”.
L’iniziativa gode del patrocinio di tutti i comuni del Lungomonte pisano: Calci, Vecchiano e Vicopisano, oltre che della Provincia di Pisa. Il Comune di San Giuliano Terme, come detto, è co-organizzatore insieme a Molina mon amour.

Prenotazione e Green pass obbligatori: 3791913131.