Nell’ambito del servizio idrico ci sono progetti la cui importanza non si misura soltanto con la lunghezza delle tubazioni o con l’importo dei lavori. Ne è un esempio l’intervento che Acque ha portato a termine alla fine del 2021 tra Santo Regolo e Acciaiolo, nel comune di Fauglia. Il lavoro ha comportato un investimento di “soli” 120mila euro ma è assolutamente significativo visti gli obiettivi raggiunti: da un lato migliorare il servizio per le utenze, dall’altro eliminare il rischio di perdite su un tratto di rete datato e soggetto in passato a frequenti rotture.

Si è trattato inoltre di una “doppia operazione”. A rifarsi il look sono state infatti due tubazioni diverse: la condotta di adduzione, che trasporta l’acqua dalla centrale idrica di Acciaiolo al deposito di Santo Regolo, e quella di distribuzione, che trasferisce la risorsa dal deposito fino ai singoli punti di consegna. Un intervento fondamentale per il servizio idrico della zona, che ha portato alla sostituzione di circa 200 metri di tubazioni.