A causa dell’aumento delle assenze di molti autisti anche nel Dipartimento Nord a causa della diffusione della Pandemia Covid-19, Autolinee Toscane informa che domani, 7 gennaio 2022, potrebbero verificarsi disagi per gli utenti del traporto pubblico locale su gomma nelle province di Pisa, Lucca e Massa Carrara. 

Dato che oggi molte scuole torneranno alla propria attività dopo le chiusure per le festività natalizie, Autolinee Toscane per sopperire alla mancanza straordinaria di autisti ha predisposto un piano specifico volto a garantire comunque il trasporto sia degli studenti verso e da le scuole, sia dei lavoratori pendolari.  

Per questa ragione Autolinee Toscane ha chiesto ai propri autisti (che ringrazia) di spostare ad altro periodo eventuali turni di riposo e la disponibilità a ore di straordinario. 

Inoltre, il servizio è stato ridisegnato cercando di concentrare eventuali disagi nelle fasce orarie che non interessano né il trasporto degli studenti né quello dei lavoratori pendolari così da concentrare gli autisti nelle fasce orarie a più alto utilizzo da parte di studenti e pendolari. 

Nonostante tutto questo lavoro, comunque domani saranno possibili disagi. 

In particolare: 

PISA 

Nel servizio urbano di Pisa potrebbero diminuire le frequenze di tutte le corse.   

Nel servizio urbano di Pontedera mancherà solo la navetta A dalle 15.50 alle 17.50.   

Nell’urbano di Volterra disagi dalle 11.35 alle 13.40.  

La linea 320 di San Miniato funzionerà dalle 14.45 alle 20.30 solo nella tratta piazza Dante -piazza Eufemi.  

Sulla linea 500 Volterra-Pontedera non sarà effettuata la corsa delle ore 6.20 e la corsa Pontedera-Lajatico-Volterra delle ore 7.45.  

MASSA CARRARA   

Nelle linee extraurbane disagi previsti per la corsa Aulla- Pontremoli e Pontremoli – Bagnone (ma vi saranno alcune corse “bis”), e Villafranca – Mulazzo.  

Nel servizio urbano previsti disagi 7 e 13 e per tutta la giornata ci saranno meno corse nelle linee urbane di costa 51 e 52 di Carrara e 60 e 61 di Massa.  

Dalle 13 alle 15 su linea Massa- Casette ci sarà un bus sostitutivo della ditta Lorenzini. 

LUCCA: 

La Lam Verde nella città di Lucca viaggerà a metà frequenza da inizio servizio fino alle 11.00; 

La Linea 31 di Viareggio viaggerà a metà frequenza dalle 7.00 alle 9.00.  

Disagi possibili anche lelle tratte extraurbane e in particolare per la E10 delle 14.10 da Bagni di Lucca a Lugliano e per la E14 delle 14.45 da Fornoli a P.te Bussato.  

Disagi anche per la E8 Altopascio-Lucca delle 06:58. 

LIVORNO: 

Non si prevedono disagi nel servizio, al netto di ulteriori assenze causa Covid che si verificassero nelle prossime ore.