Con questa iniziativa prende il via il tredicesimo Giro d’Italia delle donne che fanno impresa, il roadshow organizzato da Unioncamere insieme alle Camere di commercio e ai Comitati per l’imprenditoria femminile italiani. Accelerare sul fronte dell’occupazione femminile è uno dei temi

fondamentali per la crescita sociale ed economica del Paese, grazie al traino garantito dai finanziamenti in arrivo con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Per fornire una panoramica sugli incentivi, le misure ad hoc del PNRR ed altre iniziative il Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Pisa il prossimo venerdì 21 gennaio dalle 16.30 alle 19 organizza un apposito seminario gratuito che si tiene in modalità mista presenza-online e al quale è necessario iscriversi attraverso l’apposito form disponibile sul sito www.pi.camcom.it.

Nel corso del seminario verranno presentate anche l’incremento del Fondo Impresa Donna, la quota destinata alle nuove assunzioni di donne, la creazione di banche dati specifiche ed interventi sulle connessioni veloci. E’ inoltre previsto un intervento sulle misure regionali di incentivazione e sui servizi camerali per lo sviluppo imprenditoriale, in particolare sui percorsi di accompagnamento all’estero, servizi di primo orientamento e consulenza in materia di internazionalizzazione, la partecipazione a fiere e incontri B2B con contributo camerale, bandi di finanziamento e consulenza in materia di proprietà industriale. Gli interventi sono curati da personale della Camera di Commercio di Pisa, Fondazione ISI e Invitalia. Sono inoltre previsti incontri one to one tra imprese e consulenti Invitalia/Fondazione ISI/funzionari camerali da prenotare al momento dell’iscrizione.

Il commento di Valeria Di Bartolomeo, Presidente del Comitato di imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Pisa
“Gli Interventi inseriti nel PNRR, possono rappresentare un vero volano per l’imprenditoria femminile. Sono previsti incentivi e sostegni per valorizzare il genio, l’intraprendenza e la tenacia delle imprenditrici, agevolando la realizzazione di progetti imprenditoriali innovativi, anche quelli già stabiliti e avviati, e supportando le startup femminili anche attraverso misure per la conciliazione vita-lavoro, tema a noi molto caro. Come Comitato di imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Pisa abbiamo organizzato, con l’ausilio del CIF nazionale, questo seminario per far sì che le imprenditrici del territorio siano informate delle nuove opportunità del PNRR delle quali spesso non sono a conoscenza perché concentrate sullo svolgimento quotidiano del lavoro, in questo momento storico per loro ancor più difficoltoso”.

Apriranno i lavori del seminario, il Presidente del Comitato Imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Pisa, Valeria Di Bartolomeo, il Segretario Generale della Camera di Commercio di Pisa, Cristina Martelli e il Vice Segretario generale Unioncamere, Tiziana Pompei.

Il Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Pisa, istituito con delibera del Commissario Straordinario Valter Tamburini nel 2021, persegue gli obiettivi del Protocollo d’intesa firmato già dal 4 marzo 2003 tra Ministero delle Attività Produttive e Unioncamere. Con tale protocollo, si vuol consentire all’imprenditoria femminile di farsi portavoce di istanze ed idee nell’ambito della programmazione delle attività camerali, promuovere indagini conoscitive sui problemi che ostacolano l’accesso delle donne nel mondo del lavoro e dell’imprenditoria e promuovere più in generale iniziative per il loro sviluppo