Pisa in Video questa settimana si occupa di pallacanestro tutta al femminile. Abbiamo parlato infatti con Laura Guerrini, Presidente della Pallacanestro Femminile Pisa (PFPi), una interessante realtà sportiva nata a settembre del 2019 grazie alla volontà di due storiche società della palla a spicchi pisana

ossia la I.E.S. e la GMV, le quali hanno unito le loro forze per dare nuova linfa al basket in rosa della nostra città.
Laura Guerrini, affermato medico ed ex cestista con un’ottima carriera nelle massime categorie, ci ha spiegato che negli ultimi anni il numero delle ragazze che praticano questo sport, almeno nel nostro territorio, non è altissimo e quindi sia I.E.S. sia GMV riscontravano non pochi problemi a partecipare con un numero sufficiente di giocatrici ai vari campionati giovanili. Da qui l’idea di fare una fusione e dar vita ad un unico soggetto, la PFPi appunto, dove far confluire bambine e ragazze delle due società in modo da non disperdere il patrimonio di giovani amanti di questo sport e offrire la possibilità ad allenatrici ed allenatori della nostra città di continuare a mettere a disposizione delle nuove leve, il loro bagaglio di esperienza, conoscenze tecniche ed entusiasmo.
Laura ci rammenta che il merito di questa unione è da ascrivere principalmente ai due storici dirigenti di I.E.S. e GMV ossia Sonia De Falco e Luca Benedettini che per amore del basket e di quello femminile in particolare, hanno deciso di mettere da parte vecchie rivalità unendo le forze e guardando al futuro con rinnovata fiducia e con grande ottimismo. Gli sforzi compiuti stanno dando i primi frutti poiché ad oggi la PFPi può contare su più di sessanta agguerritissime atlete che sono suddivise tra le categorie giovanili e la prima squadra.
Ci sono infatti le under 15, un ottimo gruppo che sta superando con orgoglio le difficoltà post-lockdown e le under 19 che stanno facendo un buon campionato e che rappresentano il serbatoio principale per la prima squadra senior che partecipa al campionato di serie C confrontandosi con le migliori realtà cestistiche della regione.
Oltre alle categorie già citate, c’è anche il gruppo delle under 14, attualmente non iscritto al campionato, poiché si tratta di ragazzine che si sono avvicinate al basket da non molto tempo e che quindi saranno pronte per disputare delle gare ufficiali tra qualche mese.
Gli allenamenti e le partite ufficiali della PFPi si svolgono principalmente presso la palestra del complesso Concetto Marchesi a Pisa. Laura Guerrini a tal proposito ci dice che sul nostro territorio si registra, ormai da anni, una preoccupante scarsità di spazi disponibili per le discipline indoor a prezzi sostenibili per le società come la PFPi che si basano esclusivamente sull’autofinanziamento derivante dalle quote che le famiglie delle atlete pagano ogni mese.
Laura ci parla poi con entusiasmo dei tecnici che quotidianamente affiancano e guidano le ragazze sul parquet del Concetto Marchesi: Cinzia Piazza allenatrice della formazione under 19, Sergio Ferro coach della prima squadra, Michele Masi allenatore della under 15 e Simone Landini che oltre ad essere l’istruttore delle più piccole è anche colui che tiene i rapporti con la FIP (Federazione Italiana Pallacanestro). Sempre dell’area tecnica fanno parte anche due figure fondamentali per lo sport moderno: sono i preparatori atletici che rispondono ai nomi di Francesca Ferri e Filippo Cinelli.
La Presidente ci dice con orgoglio che tutte queste persone prima di essere allenatrici ed allenatori, sono amici uniti dall’amore per la pallacanestro e che ogni giorno con passione e dedizione cercano di trasmettere alle loro giocatrici, conoscenze tecniche e tattiche senza mai lasciare da parte l’aspetto umano che deve essere uno dei cardini dello sport. Le ragazze inoltre sono seguite da una psicologa che supervisiona in particolare l’attività delle più piccole in modo da seguire in maniera puntuale il loro processo di crescita, prima come giovani donne e poi come atlete.
La Presidente ci racconta che, nonostante le innumerevoli difficoltà dovute alla pandemia, la PFPi non ha mai smesso di essere protagonista in ambito sociale, mantenendo salda la collaborazione con Respirando che è un’ associazione che sostiene le famiglie con bambini medicalmente complessi e bisognosi di presidi medici necessari per la loro sopravvivenza (https://associazionerespirando.org/ ) e sostenendo il progetto i Sogni di Jo, una bambina speciale che ha bisogno di aiuti concreti per potersi curare (http://www.isognidijo.org/).
La società, inoltre, sia nel corso del 2021 sia quest’anno si è adoperata fattivamente per partecipare ai bandi emessi dall’amministrazione comunale pisana a supporto delle associazioni sportive. In un momento storico estremamente critico come quello che stiamo vivendo, questi tipi di sostegni hanno permesso a molte famiglie in difficoltà economica, di mandare le loro bimbe a fare sport in maniera totalmente gratuita.
Purtroppo, riferisce la Laura Guerrini, il Covid-19 ha messo a dura prova una società giovane come la PFPi, nata come detto solo alcuni mesi prima che scoppiasse la pandemia: tra chiusure, divieti, riaperture, regole e numerosi protocolli da rispettare è stato fondamentale l’apporto di Edoardo Cerri, dirigente e responsabile organizzativo della società, nonché quello di Loretta Mammini e Giada Silvi che quotidianamente si occupano del controllo del green pass di atlete e tecnici e di avere cura degli elenchi richiesti per il tracciamento di eventuali casi di positività al virus che si dovessero riscontrare nell’ambito dei gruppi squadra.
Laura Guerrini ci tiene a rivolgere un particolare ringraziamento anche ad Elena Giusti, grafico e curatrice dalla pagina Facebook della PFPi https://www.facebook.com/PFPisa/ e a Sarah Chiti che ha creato e tiene aggiornato il sito web ufficiale https://pfpi.altervista.org/. Si tratta di mamme che hanno sposato in pieno lo spirito della società: sentirsi parte integrante di una grande famiglia dove vengono messe a disposizione senza alcun interesse, competenze e capacità ma soprattutto la voglia di contribuire alla crescita di quelle che un giorno potranno anche diventare delle affermate giocatrici di pallacanestro ma che prima di tutto saranno chiamate ad essere delle donne con la D maiuscola!

Potete trovare informazioni ed aggiornamenti relativi alla Pallacanestro Femminile Pisa oltre che sul web e su Facebook anche su Instagram: https://www.instagram.com/pfpi_u19/

A cura di Juri Bianchi