Si stanno formando al Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa circa ottanta dipendenti dell’Agenzia delle Entrate, in gran parte neoassunti, in servizio nella sede centrale di Roma. È infatti partito martedì 11 gennaio il corso di alta formazione in “Internal Auditing nella Pubblica Amministrazione”, rivolto in via esclusiva al personale della Direzione Centrale Audit dell’Agenzia governativa. Coordinato dal dottor Iacopo Cavallini, ricercatore di Economia aziendale, il corso si compone di 48 ore di lezioni on line che spaziano dalla teoria alla pratica: standard professionali per la professione di internal audito, pianificazione e audit reporting, data mining e tecniche di campionamento, investigazione delle frodi, Risk Self Assessment.

Il corso si svolge nell’ambito del master in “Auditing e Controllo Interno” (http://www.masteraudit.it), diretto dal professor Giuseppe D’Onza, ordinario di Economia aziendale. Il master, giunto quest’anno alla 24° edizione, è stato il primo master a essere attivato all’Università di Pisa e il primo in Auditing attivato in Italia.

“Già negli scorsi anni – ha commentato il dottor Cavallini – l’Agenzia delle Entrate aveva commissionato al nostro Dipartimento tre edizioni di un master ‘spin off’ su queste tematiche dedicato ai suoi dipendenti. Ora, dopo qualche anno di pausa, è tornata a richiedere il nostro supporto, a esplicito riconoscimento della ‘leadership’ pisana nella formazione sui temi del controllo interno, della revisione, del risk management e degli argomenti correlati”.