Alle ore 15.20 circa di martedì un equipaggio della Squadra Volanti della Questura interveniva in Piazza della Stazione a Pisa per una diverbio in atto. Sul posto veniva riportata la calma e identificate le parti coinvolte; la lite era avvenuta tra una coppia ed un loro conoscente, e scaturiva per futili motivi, in quanto quest’ultimo aveva rivolto un saluto non gradito alla compagna. Il fidanzato di quest’ultima, nordafricano, per gelosia aveva verbalmente aggredito il loro conoscente. La lite comunque era stata solo verbale. I tre al termine delle procedure di identificazione venivano congedati ei resi edotti delle proprie facoltà di legge.