Cinque promossi, altrettanti i direttori di gara dismessi. L’Aia ha ufficializzato i nuovi organici delle varie Commissioni Nazionali. Tra gli arbitri promossi dalla Can C alla Can, come previsto, c’è Maria Sole Ferrieri Caputi della sezione di Livorno, prima donna inserita nell’organico dei direttori di gara di A e B. Promossi anche Ermanno Feliciani di Teramo, Matteo Gualtieri di Asti, Daniele Perenzoni di Rovereto e Daniele Rutella di Enna. Dismessi, invece, Eugenio Abbattista di Molfetta, Antonio Di Martino di Teramo e Ivan Robilotta di Sala Consilina, oltre a Piero Giacomelli di Trieste e Fabrizio Pasqua di Tivoli.

Il presidente Mauro Balata insieme a tutta la Lega Serie B dà il benvenuto e augura un buon lavoro ai cinque nuovi direttori di gara, sottolineando la promozione di Maria Sole Ferrieri Caputi’ che abbiamo già avuto modo di ammirare nel nostro campionato la scorsa stagione e il cui arrivo al massimo grado della CAN rappresenta un evento storico per la categoria arbitrale e per il calcio italiano’.