Sono oltre 3100 gli atleti nella fascia di età di 10-14 anni che, assieme a più di 800 tecnici e accompagnatori, sono arrivati in Toscana in rappresentanza di 23 delegazioni (compresi quelli delle comunità italiane di Canada e Svizzera) pronti a misurarsi in 41 discipline di 35 Federazioni Sportive Nazionali e 6 Discipline Sportive Associate. La manifestazione creata in collaborazione con gli Organismi Sportivi del CONI ha lo scopo di valorizzare l’attività sportiva, facendo vivere ai ragazzi l’esperienza della competizione ma abituandoli a viverla serenamente, come sfida positiva, fornendo loro gli strumenti per traguardi futuri, divertendosi e socializzando con altri giovani che provengono da tutte le regioni d’Italia.

Il progetto è anche un’occasione di sperimentazione delle Federazioni Sportive Nazionali con squadre miste e innovative formule di gioco.

Per la disciplina del Baseball 5 la Toscana sarà rappresentata dal Pisa Towers La Cella con 5 bambine: Lola Carelli, Delisa Gashi, Caterina Melideo, Adele Piccioli, Mirta Verità e 2 bambini: Lorenzo Chipa e Luca Aveni Tramazzi allenati da Virgilio Perra e Franco Grappolini.

La prima edizione del Trofeo CONI si è svolta nel 2014 a Caserta per poi essere ospitata a Lignano Sabbiadoro, Cagliari, Senigallia e Rimini. L’ultima edizione, prima della pandemia, ha avuto sede invece nei comuni calabresi di Crotone, Cutro e Isola di Capo Rizzuto.

Una grande soddisfazione per la giovanissima squadra di baseball e softball del Pisa che in meno di 3 anni è già riuscita a partecipare al Campionato ragazzi Under 12 della Toscana e alla Coppa Toscana nel 2021 e 2022, al Torneo nazionale delle regioni 2022 e infine al Trofeo Coni 2022.

La squadra, che si allena a Pisa al campo del La Cella e nella palestra dell’Istituto Carducci, sta cercando nuovi atleti dai 7 ai 15 anni, le iscrizioni sono aperte tutto l’anno con prove gratuite.