Nella nottata odierna una pattuglia della Squadra Volanti della Questura è intervenuta in via Emilia, a seguito di segnalazione di accesa lite in un appartamento di un condominio. Sul posto gli operatori hanno riportato la calma tra i contendenti, due nordafricani conviventi, in regola con il soggiorno, di 27 e 34 anni. Dopo aver riportato la calma i poliziotti hanno fatto intervenire un’autolettiga che ha trasportato il 34enne, che ha avuto la peggio, al Pronto soccorso dell’ospedale di Cisanello, dove i medici gli hanno suturato le ferite riportate con un corpo contundente e rilasciato referto con 2 settimane di prognosi. Il 27enne è stato invece scortato in Questura e, al termine degli accertamenti, denunciato alla Procura della Repubblica per il reato di lesioni personali aggravate.