Gli appuntamenti di “Metti una sera a Cascina” proseguono a ritmo serrato anche questa settimana. Domani, mercoledì 21 settembre, alle 15.40, per la “XXIX Giornata mondiale dell’Alzhimer”, l’Apsp Remaggi e l’associazione La Tartaruga organizzano la prima giornata dei ‘Giochi senza Frontiere’ nel parco della Rsa Remaggi. Giovedì 22 settembre alle 17, per la partecipazione alle giornate nazionali dei Giochi della Gentilezza, si terrà “La bolla gentile” con Raffaella Tito, spettacolo per nonni e nipoti nel Giardino Tiziano Terzani della Biblioteca comunale Peppino Impastato.

Sabato 24 settembre alle 18 ci sarà invece l’evento inaugurale del “Festival dei libri al femminile”: per il ciclo “Cascina Incontra” saranno ospiti Nadia Verdile e Francesca Fazzi per la presentazione del libro “C’è un’altra storia. Antologia letteraria e artistica al femminile”, con la partecipazione dell’assessora regionale Alessandra Nardini (Giardino Tiziano Terzani). Sempre sabato, ma alle 19, allo Spazio Cascina Arte al Centro (Corso Matteotti 43) si aprirà la mostra “La Geometria del Tempo. Progetto per un’installazione sulle onde gravitazionali” di Luca Serasini e a cura di Eleonora Raspi. Un’esposizione collegata all’installazione artistica che sarà ospitata in
uno degli spazi verdi di EGO, che riporta l’ascolto delle onde gravitazionali di Virgo a una dimensione visibile e percepibile (https://fb.watch/ftvxTAWGgU/).

Rimandato a data da destinarsi l’evento “Histoire du Tango”: il concerto, previsto per domenica 25 settembre alle 18 a Villa Manetti, è stato rinviato a causa di un infortunio al braccio del violinista Roberto Cecchetti.