Si inaugurerà Sabato 1 Ottobre 2022 alle ore 18 presso gli storici spazi espositivi della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea CentroArteModerna di Pisa, a cura di Massimiliano Sbrana (con ingresso libero sul Lungarno Mediceo al n.26), la mostra “Pierluigi Madrigali / Retrospettiva“.

PierLuigi Madrigali nasce a Pisa il 15 Gennaio 1943. Si diploma Maestro d’Arte all’Istituto “A. Pazzaglia” di Lucca e inizia la sua esperienza pittorica con la partecipazione a numerose mostre collettive e personali, evidenziando rapidamente un percorso di trasfigurazione simbolica della realtà e una forte vocazione surrealista.
A Prato, dove vive per circa dieci anni, consegue un Diploma di Grafica Pubblicitaria che gli permette di prendere consapevolezza di tecniche di stampa con il torchio per realizzazioni di acqueforti, acqua tinta e puntasecca.

La Mostra nasce dal desiderio di riproporre alla Città di Pisa ( a distanza di tempo dalla sua scomparsa avvenuta a Pisa il 1° Giugno 2010) la poetica del Pittore PierLuigi Madrigali, pisano verace particolarmente legato ai suoi luoghi e al suo mare. L’Artista narra, con voce di pennelli, tempere e carboncini le emozioni e le immagini che la vita di tutti i giorni gli suggerisce, mescolando con maestria simboli universali e simboli unicamente suoi. I suoi disegni su marmo, le sue chine così come i dipinti su tela riflettono la sensibilità dell’Autore. Il suo stile si fa sentire senza esplosioni e fragore, silenzioso ma presente come la luna. Le sue produzioni oniriche aprono ad un mondo multiforme e simbolico, alle onde del suo mare profondo, ai suoi cieli distanti, spesso abitati da una luna enigmatica e irridente.

Per appuntamenti tel 3393961536 (Whatsapp, Telegram )  o  www.Centroartemoderna.com

La mostra proseguirà fino al 12 Ottobre 2022 (ingresso libero). Aperture straordinarie Domenica 2 e 9 Ottobre 2022 17-19; Orari: 10-12,30/16,30-19 (feriali); festivi telefonare ; chiuso lunedì .