Come ogni anno il Pontedera valorizza i giocatori – soprattutto giovani- presenti nella propria rosa. Oltre al portiere Contini e Corsinelli tornati alle rispettive case madri pronti ad essere lanciati verso la serie B. Ci sono altri elementi cresciuti in maniera esponenziale in maglia granata con cui il club potrebbe monetizzare. Il primo di questi è Domenico Frare che nella stagione appena andata in archivio è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante divenendo una colonna della retroguardia. Per lui 32 presenze e 2 gol – uno di questi decisivo contro la Robur Siena- ovviamente queste prestazioni non sono passate inosservate e secondo quanto riportato dal Tirreno e TuttoC.com sarebbe vicino al Padova.

Non è il solo perchè a centrocampo Mario Gargiulo avrebbe avuto un offerta da parte della Salernitana, anche se in questo caso la trattativa appare in una fase embrionale. La sensazione è che comunque il centrocampista ex Lucchese possa lasciare la città della vespa in questa sessione di mercato. Anche Riccardo Calcagni altro elemento fondamentale del centrocampo granata ha suscitato l’interesse di alcuni club, su tutti la Ternana ma in questo caso siamo soltanto a livello di sondaggi.