Pontedera si è messo l’abito della festa per celebrare al meglio la “Notte bianca” caratterizzata – come negli anni passati- da spettacoli nelle piazze e angoli della città, possibilità per consumare cibo e bevande. Suoni, odori e colori hanno regnato nel primo sabato estivo con la consueta risposta numerosa da parte di pontederesi e non solo. Una serata cadenzata dalla musica con la collaborazione di Radio Stop in piazza Cordificio Billeri si sono esibiti nell’ordine il rapper Aige, Federica Carta e poi Anna Tatangelo. A pochi passi si è esibito il gruppo “Sovrappeso” mentre in centro, e più precisamente in piazza cavour intorno alle 22.30 si è esibita Viola Valentino. Senza togliere niente a questi artisti l’attrazione principale della serata è stata Anggun che a partire dalle 23 ha richiamato molto pubblico nella centralissima piazza martiri della Libertà. La cantante indonesiana ha cantato i propri pezzi maggiormente celebri interagendo spesso con il pubblico presente.

Quella appena andata in archivio è stata l’ultima “Notte Bianca” per il sindaco della città della vespa Simone Millozzi, il quale dalle colonne della Nazione ha dichiarato: “Siamo riusciti a creare un evento, diventato vetrina della città, un occasione di promozione per tutto il territorio. In anni duri come quelli appena passati abbiamo cercato di lanciare un messaggio positivo per tutti coloro che ogni mattina si devono alzare per aprire un attività”.