Il Cenaia sta costruendo la propria rosa con attenzione partendo dalla guida tecnica che è cambiata rispetto alla passata stagione: Lorenzo Roventini ha preso il posto di Massimo Macelloni. La base di partenza è rappresentata dalla conferma dell’attaccante Tiziano Bruzzone, rimasto in neroverdearancio nonostante le molte offerte ricevute da altre società. Da qualche giorno è tornato il centrocampista Macron dopo l’esperienza trascorsa al Ponte Buggianese. Come riporta il quotidiano la Nazione gli altri confermati della passata stagione sono: Serafini, Fabbrini, Signorini, Giari, Montecalvo, Vaglini, e Maiorana.

Ovviamente visto il periodo, è ancora presto per parlare di costruzione della squadra che affronterà la prossima stagione agonistica, il Cenaia sta sondando il mercato cercando quei giocatori consoni sia al proprio budget che alle necessità sia tattiche e strategiche.