Il Tuttocuoio si aggiudica il test amichevole disputatosi ieri pomeriggio al “Leporaia” contro la Primavera dell’Empoli per 2-1 per effetto della doppietta messa a segno da Di Paola, nel finale Apolloni con un tiro da 30 metri riduce le distanze. Con questa gara quindi i neroverdi chiudono la preparazione e si avvicinano alla prima partita ufficiale, domenica 26 agosto ore 16 a Bagni di Lucca, gara valevole per il turno preliminare di Coppa Italia. Confronto che ha seguito i canoni delle sfide precampionato, ritmi non eccelsi e utilizzo da ambo le parti di tutti gli elementi a disposizione. Il tecnico Masini ha prolungato il minutaggio di alcuni calciatori effettuando gran parte delle sostituzione nella parte conclusiva della partita, sull’altro fronte, il suo collega Zauli ha di fatto utilizzato due formazioni.

FORMAZIONE BASE- Inevitabilmente il Tuttocuoio punta su uno zoccolo duro, su una formazione base di partenza, sulla quale possono essere fatte variazioni in corso d’opera. Nella prima frazione il 4-3-3 messo in campo va vicino a quello che potremo definire titolare. In porta Lombardi, Ceccarello, Cascone, Bianconi e Bertolucci a comporre la linea difensiva. A centrocampo Ferretti nel ruolo di playmaker, affiancato da Guidelli e Fino. In avanti Di Paola supportato da Alagia e Bellante. Risponde il suo collega Zauli che di fatto utilizza due formazioni affidandosi nella prima frazione al 4-3-1-2. Il confronto si sviluppa in maniera godibile anche se Tuttocuoio ed Empoli preferiscono il gioco in orizzontale cercando l’intesa dei reparti affinando la manovra alle verticalizzazioni. Alla prima occasione i padroni di casa sbloccano la gara con Di Paola, abile a raccogliere un bel suggerimento in area di Guidelli, da posizione defilata, spostato sulla destra l’ex attaccante del Ghivizzano supera con un pallonetto il portiere avversario, il resto della prima frazione non offre altro con i neroverdi in controllo.

FORCING DEGLI AZZURRINI. La ripresa vede la truppa di Zauli completamente cambiata e con il passaggio al 4-3-3 creare qualche disagio ai padroni di casa. Tuttavia il Tuttocuoio mantiene compattezza e attenzione nella fase difensiva non rischiando niente. Anzi al 71′ arriva il raddoppio con il “solito” Di Paola, abile a raccogliere il cross di Ceccarello da destra e deporre di petto la palla alle spalle di De Carlo. Il confronto non sembra regalare altre emozioni fino ad un minuto dal termine quando Apolloni vede Marrucci fuori dai pali e con un pallonetto di destro lo supera da 30 metri per il 2-1 finale.

TUTTOCUOIO-EMPOLI 2-1

TUTTOCUOIO (4-3-3): Lombardi (46′ Marrucci); Ceccarello (80′ Segantini), Cascone, Bianconi, Bertolucci; Fino (77′ Manetti), Ferretti, Guidelli (75′ Ndaw); Alagia (77′ Chiti), Di Paola (77′ Costalli), Bellante (77′ Patteri). All. Masini.

EMPOLI (4-3-1-2): Caro (46′ De Carlo); Ricchi (68′ Milani), Canestrelli (65′ Donati), Becagli (46′ Matteucci), Gianneschi (65′ Lattanzi); Ricci (46′ Apolloni), Perretta (46′ Vivoli), Zelemkovs (77′ Elkassah); Bubacar; Bozhnay (58′ Bertolini), Montaperto (68′ Ekong). All. Zauli.

RETI: 18′ e 71′ Di Paola, 89′ Apolloni.