Le 48 vincenti il turno preliminare, le 62 aventi diritto tranne le otto partecipanti alla Frecciarossa Cup (Como, Chieri, Rezzato, Campodarsego, Sanremo, Matelica, Albalonga e Picerno) sono pronte a scendere in campo per il Primo Turno della Coppa Italia Serie D in programma domenica 2 settembre alle ore 15.00. Sei gli anticipi in programma oggi, si tratta di Ambrosiana-Ciliverghe e Reggio Audace-Lentigione al “Mirabello” di Reggio Emilia, alle 16.00 Belluno-Trento, Arzignano-Cartigliano e Fezzanese-Lavagnese, alle 17.30 Axys Zola-Mantova. I posticipi di orario: Alle 16.00 prendono il via Savignanese-R.C. Cesena (al “Moretti” di Cesenatico), Trastevere-Flaminia, Cassino-Isernia, Gela-Troina e Olginatese-Villa D’Almè, alle 18.00 Savoia-Gelbison e Acireale-Marsala, alle 18.30 Folgore Caratese-Pro Sesto, alle 20.00 Cerignola-Campobasso e alle 20.30 Messina-Igea Virtus. I cambi di campo: Feltre-Virtus Bolzano si gioca al campo di Seren Del Grappa (Bl), Latina-Vis Artena al “Bruschini” di Anzio, Rotonda-Castrovillari al “Fittipaldi” di Francavilla Sul Sinni (Pz), Calvina-Darfo Boario al campo n.2 di Mazzano (Bs), Aglianese-Tuttocuoio al “Leporaia” di Ponte A Egola (Pi). Il turno si chiude con due posticipi: lunedì 3 settembre alle 20.30 si affrontano Crema e Pergolettese, martedì 4 alle 15.30 Budoni-Aprilia.
Sempre domenica 2 settembre, alle 16, si giocherà Turris-Nocerina, mentre alle 18 è programmato un recupero del turno preliminare, si tratta di Fidelis Andria-Fasano: chi passa affronterà in trasferta al 1^ turno il Gravina domenica 9 settembre. Gli altri due recuperi sono in programma domenica 9 settembre alle 15.00, Bari-Bitonto e Avellino-Nola (al “Partenio” di Avellino). Chi vince passa al primo turno in programma mercoledì 19 settembre: chi prevale tra Bari e Bitonto andrà a far visita all’Altamura, chi supera il turno tra Avellino e Nola giocherà sul campo del Sorrento.
In caso di parità al termine dei 90′ regolamentari, si procederà direttamente ai tiri di rigore per decretare l’accesso alla fase successiva.
Già qualificate ai 32esimi Legnago, Pontisola, Pineto, Monterosi, Montevarchi, Real Forte Querceta, Seravezza e Taranto che hanno disputato le gare del 1^ turno lo scorso 26 agosto.

Le designazioni arbitrali
Tamai-Cjarlins Muzane (Arbitro Aleksandar Djurdjevic di Trieste)
Adriese-Clodiense Chioggia (Alessio Schiavon di Treviso)
Belluno-Trento (Simone Sfirro di Reggio Emilia)
Union Feltre-Virtus Bolzano (Alessandro Negrelli di Finale Emilia)
Arzignano-Cartigliano (Daniele Cannata di Faenza)
Ambrosiana-Ciliverghe (Silvia Gasperotti di Rovereto)
Olginatese-Villa D’Almè (Stefano Peletti di Crema)
Calvina-Darfo Boario (Kevin Bonacina di Bergamo)
Fanfulla-Pavia (Francesco Burlando di Genova)
Virtus Bergamo-Lecco (Luca Baldelli di Reggio Emilia)
Folgore Caratese-Pro Sesto (Eugenio Scarpa di Collegno)
Arconatese-Bustese (Emanuele Ceriello di Chiari)
Inveruno-Caronnese (Abdoulaye Diop di Treviglio)
Crema-Pergolettese (posticipo lunedì 3 settembre)
Borgosesia-Casale (Gianluca Delnotaro di Vco)
Bra-Pro Dronero (Davide Gandino di Alessandria)
Savona-Massese (Ettore Longo di Cuneo)
Fezzanese-Lavagnese (Giacomo Casalini di Pontedera)
Reggio Audace-Lentigione (Andrea Bordin di Bassano del Grappa)
Mezzolara-Fiorenzuola (Andrea Zanotti di Rimini)
Axys Zola-Mantova (Davide Faraon di Conegliano)
Savignanese-R.C. Cesena (Emanuele Bracaccini di Macerata)
Sammaurese-San Marino (Graziella Pirriatore di Bologna)
Castelfidardo-Jesina (Valerio Pezzopane de L’Aquila)
Bastia-Cannara (Dario Di Francesco di Ostia Lido)
ASD Francavilla-Real Giulianova (Vincenzo Matera di Matera)
Vastese-Avezzano (Cristiano Ursini di Pescara)
Budoni-Aprilia (posticipo martedì 4 settembre)
Latte Dolce-Lanusei (Federico Cosseddu di Nuoro)
Trastevere-Flaminia (Leonardo Tesi di Lucca)
SFF Atletico-Gavorrano (Igor Yury Paolucci di Lanciano)
Latina-Vis Artena (Maurizio Barbiero di Campobasso)
Cassino-Isernia (Alberto Ruben Arena di Torre Del Greco)
Pianese-Scandicci (Gioele Iacobellis di Pisa)
Tuttocuoio-Aglianese (Francesco D’Eusanio di Faenza)
Cerignola-Campobasso (Gilberto Gregoris di Pescara)
Fidelis Andria-Fasano (Jacopo Pascariello di Lecce) turno preliminare
Gragnano-Portici (Davide Di Marco di Ciampino)
Turris-Nocerina (Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola) ore 16
Savoia-Gelbison (Mattia Ubaldi di Roma 1)
Rotonda-Castrovillari (Domenico Mirabella di Napoli)
Gela-Troina (Marino Rinaldi di Messina)
Roccella-Città di Messina (Giuseppe Romaniello di Napoli)
Messina-Igea Virtus (Stefano Milone di Taurianova)
Acireale-Marsala (Antonino Costanza di Agrigento)