Il 27 ottobre prossimo presso il Teatro della Compagnia di Castelfranco di Sotto  a partire dalle 9,30 si svolgerà un’intera giornata di studio dedicata alla produzione della ceramica e dei laterizi nel Valdarno di Sotto (da Empoli-Fucecchio fino a Pisa) tra l’età romana e il primo Novecento.

Studiosi provenienti da tutta Italia si riuniranno per tracciare il quadro delle conoscenze attuali su queste attività produttive che da sempre hanno caratterizzato la storia, il paesaggio e le architetture di quest’area della Toscana, oltre che della stessa Castelfranco.

Sarà un modo – commenta l’Assessore Chiara Bonciolininon solo per confrontarsi tra addetti del settore, ma anche e soprattutto per far conoscere questi aspetti ai ragazzi, agli studenti universitari e ai cittadini al fine di poter valorizzare l’immenso patrimonio custodito nei musei del Valdarno di Sotto e racchiuso nelle architetture sacre o nelle fortificazioni degli abitati di questo comprensorio.” La chiesa della Collegiata di Castelfranco di Sotto e le torri sulle porte cittadine del centro storico sono uno splendido esempio di tutto questo.

Anche se nel corso degli ultimi decenni sono stati condotti vari studi su singoli aspetti o su specifici periodi cronologici e località, questa è la prima volta nella quale si cercherà di tracciare un quadro di insieme su quest’area, dall’Antichità fino quasi ai giorni nostri. Si tratta dunque di un evento importante al quale non mancare, per imparare cose nuove e per poter guardare alla propria città, alla propria chiesa e anche al vasellame delle nostre dimore e dei musei locali in modo diverso e più consapevole della loro bellezza e del loro valore culturale.

La giornata di studio è stata finanziata dalla Regione Toscana nell’ambito del Piano della Cultura e promossa e progettata dal Sistema Museale del Valdarno di Sotto in collaborazione con l’Università di Pisa – Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere e con la Società Storica Pisana, che ne ha curato l’organizzazione nell’ambito del più ampio progetto “Pisa città della ceramica – Un Fiume di ceramiche”, la mostra organizzata presso il centro espositivo SMS (San Michele degli Scalzi) di Pisa che avrà termine il prossimo 5 novembre.

Di seguito la locandina in pdf:

locandina x stampa_fiume_ceramiche_27 ottobre