Giovedì 11 ottobre scorso la Provincia ha emesso un’ordinanza di chiusura del ponte sulla SP 49, al km 4+400, nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina. Come già comunicato, dopo un monitoraggio effettuato nel corso dell’estate e dalla conseguente relazione tecnica consegnata dall’Università di Pisa, dopo approfonditi monitoraggi strumentali, si è evidenziata la necessità di chiuderlo al traffico veicolare e pedonale. Un movimento del terreno sta facendo slittare il ponte su uno dei sui appoggi. La struttura del ponte (impalcato) non presenta problemi, per questo occorre intervenire rapidamente per mettere in sicurezza l’intera struttura e restituirla quanto prima alla possibilità di attraversamento.

La Provincia ha effettuato un sopralluogo tecnico, in collaborazione con un tecnico esperto in tema di ponti, individuando in linea generale le prime operazioni necessarie a fermare lo slittamento del ponte. Questo primo lotto di interventi assume carattere di urgenza e la Provincia si impegnerà a contrarre al massimo i tempi di attuazione di tali interventi. Si prevede, già entro la fine della prossima settimana, la definizione operativa del primo lotto di interventi.

Una volta stabilizzato il ponte si potrà procedere alla riapertura dello stesso programmando, in una seconda fase, il completamento dei lavori per garantire l’ottimale funzionalità della struttura.