Tutto pronto per l’ultimo weekend della 48^ Mostra mercato nazionale del tartufo bianco di San Miniato, dove è in programma una due giorni di eventi con un gran finale.
Si comincia sabato 24 novembre, alle 11, con la presentazione del libro “Lo voglio chiamar Pinocchio… Storia di un paese e di una parrocchia”, dal testo scritto da Don Vinicio Vivaldi nel 1982, con i contributi e le integrazioni di Stella Buggiani dell’associazione Pinocchio a ‘i Pinocchio e di Giuseppe Garbarino dell’associazione Pinocchio a casa sua. Gli appuntamenti del Salotto proseguono alle 15 con la presentazione del libro della sanminiatese Chiara Gozzini “L’isola degli uccelli del paradiso”, modera Massimo Gabbrielli responsabile della Biblioteca “Luzi” e sarà presente anche l’assessore Chiara Rossi. Il lungo pomeriggio del salotto si conclude alle 17 con la presentazione del calendario 2019 nato dalla seconda edizione del contest “Mille occhi per San Miniato. Gli angoli nascosti”, dove saranno premiati i vincitori.
Sempre nel pomeriggio di sabato verrà consegnato un premio per il cinema che porta il nome di Vittorio Taviani, il regista sanminiatese deceduto il 15 aprile di quest’anno all’età di 88 anni. Ad organizzarlo sono stati il Centro Cinema Vittorio Taviani, in collaborazione con il Comune di San Miniato che, sabato alle 17, nella Sala del Consiglio, conferiranno questo riconoscimento mentre, alle 18.30, al Museo della memoria di San Miniato, sarà presentata la mostra Sacri silenzi, un altro omaggio ai fratelli Taviani.
La sera del sabato di scena l’ultimo appuntamento de “L’Auditorium della solidarietà” con Katia Beni e Anna Meacci che saranno sul palco con “The best of”, un recital trascinante, uno show inedito e originale, che mette in luce tutto il talento di due artiste, veri e propri clown del palcoscenico. Le due interpreti, vere mattatrici del divertimento capaci di giocare con il pubblico e farlo divertire, coinvolgeranno gli spettatori attraverso improvvisazioni, sketch di repertorio in assolo o in coppia proponendo brani inediti e cavalli di battaglia tratti dagli spettacoli cult come “Ticket & Tac”, “Scoop” e “Non c’è duo senza te”. Il ricavato della serata sarà devoluto al Centro diurno per adolescenti La Scala del IRCCS Fondazione Stella Maris.

Domenica l’ultimo appuntamento del Salotto del tartufo con il Tavolo Anci sui prodotti tipici del quale il Comune di San Miniato è capofila al quale saranno presenti il presidente dell’Accademia dei Georgofili Massimo Vincenzini, il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e un rappresentante dell’UniCoop Firenze.
La rassegna “Assaggi letterari”, organizzata dalla Biblioteca “Luzi” si conclude domenica 25 novembre con un laboratorio per bambini organizzato alle 16.30 da PromoCultura, mentre la Biblioteca anche per questa domenica resterà aperta dalle 11 alle 18. Per informazioni rivolgersi ai servizi bibliotecari del Comune di San Miniato: prestito@comune.san-miniato.pi.it – 0571/406711). Per quanto riguarda le attività dei Musei Civici domenica in programma un’affascinante Caccia al tesoro, dalle 11 alle 16, un’affascinante avventura alla ricerca di un tesoro nascosto, con indovinelli da risolvere e splendidi affreschi da ammirare (costo 4 euro).
Anche per l’ultimo weekend conservando il ticket del bus navetta si ha diritto ad un ingresso al MuMe – Museo della memoria di San Miniato con un biglietto ridotto a 2 euro. Per informazioni e prenotazioni: sistemamuseale@comune.san-miniato.pi.it – 348/7187908 e 0571/406293.
Gli stand enogastronomici saranno aperti fino alle 20 per tutti e due i giorni, mentre all’Officina del tartufo due intensi pomeriggi di cooking show e la presentazione del libro “Il tartufo di San Miniato” scritto da Delio Fiordispina, presidente della Fondazione San Miniato Promozione, prepareranno alla cerimonia di conclusione della 48^ edizione che si terrà alle 18, con la consegna dei premi: il Tartufo d’oro, il Tartufissimo e il premio Stagnazza. Per informazioni: segreteria@sanminiatopromozione.it, www.sanminiatopromozione.it – tel. 0571/42745.
Si conclude il contest fotografico #whitetruffleinphoto organizzato dal Comune di San Miniato e dalla Fondazione San Miniato Promozione. Dopo i primi due weekend continuano ad arrivare le foto dedicate a sua maestà il tartufo bianco di San Miniato. Per partecipare occorre inviare – in alta risoluzione – gli scatti più belli all’indirizzo ufficiostampa@comune.san-miniato.pi.it, indicando il nome dell’autore e il titolo della foto, c’è tempo fino alla mezzanotte di martedì 27 novembre. Gli autori delle foto più belle saranno premiati con una cerimonia in Palazzo Comunale prevista per sabato 1 dicembre.