Qui Pisa

I nerazzurri tornano subito a giocare dopo la bella vittoria di soli tre giorni fa in casa della Juventus U23 e lo fanno in un momento particolare viste le parole infuocate pronunciate ieri dal presidente Corrado (che potete leggere QUI) e che hanno sicuramente fatto riflettere tutto l’ambiente. Stasera però non c’è tempo per le parole ma solo per un unico risultato: la vittoria.

I nerazzurri infatti questa sera alle ore 20.30 sono chiamati a dare continuità contro l’Arzachena per provare a migliorare una classifica sin qui non del tutto felice e soprattutto per tornare a vincere in casa in campionato (l’ultima addirrittura risale al 17 Ottobre contro il Pro Piacenza).

Per questa sfida Mister D’Angelo dovrebbe riproporre il 3-4-2-1 che sta portando fortuna alla causa nerazzurra anche se ci dovrebbe essere una leggera rotazione tra i titolari rispetto alla trasferta in casa della Juve. In porta pronto ancora una volta Gori che sarà difeso da Meroni sulla destra, Brignani al centro e Liotti sulla sinistra.

A centrocampo dovrebbe partire dall’inizio Birindelli a destra con Gucher ed Izzillo al centro del campo e Lisi sulla sinistra mentre nella trequarti dovremmo vedere dal 1′ Cuppone sul centro-sinistra e Di Quinzio sul centro-destra a supporto dell’unica punta che oggi dovrebbe essere Marconi quantomeno dall’inizio mentre Moscardelli dovrebbe accomodarsi in panchina.

Qui Arzachena

I sardi arrivano all’Arena per la seconda volta in stagione, ad Ottobre infatti in Coppa Italia la truppa di Mister Giorico fu sconfitta per 3-0. I biancoverdi non sono reduci da un momento positivo neanche in campionato e arrivano a questa partita al penultimo posto con 11 punti (1 di penalizzazione) e soprattutto in trasferta ancora non hanno fatto punti: 7 sconfitte in altrettante partite giocate.

Per provare a cambiare questa tendenza negativa Mister Giorico punterà sul 3-5-2: tra i pali Ruzittu la cui porta dovrebbe essere difesa da La Rosa a destra, Baldan al centro e Busatto a sinistra. A centrocampo probabile vedere sulla fascia destra Pandolfi e su quella sinistra Arboleda mentre le chiavi in cabina di regia le avranno Casini, Gatto e Nuvoli.

Nella coppia offensiva mister Giorico a meno di sorprese dovrebbe puntare su Sanna e Ruzzittu quasi omonimo del portiere ma con una “z” in più . I sardi tra l’altro sono anche il peggior attacco del campionato con sole 9 reti messe a segno e sono pure la peggior difesa con ben 26 reti al passivo di cui 14 subite in trasferta (media di 2 gol subiti a partita fuori casa).

Le probabili formazioni

Pisa (3-4-2-1): Gori, Meroni, Brignani, Liotti; Birindelli, Izzillo, Gucher, Lisi; Di Quinzio, Cuppone; Marconi. All. D’Angelo

Arzachena (3-5-2): Ruzittu, La Rosa, Baldan, Busatto; Pandolfi, Casini, Gatto, Nuvoli, Arboleda; Sanna, Ruzzittu  All. Giorico

Arbitro: Francesco Carrione di Castellamare di Stabia | Calcio d’inizio alle ore 20.30 all’Arena Garibaldi