L’associazione Piedi in Cammino organizza per domenica 23 dicembre un’escursione che parte dalla Fontana dei Putti situata nella splendida Piazza dei Miracoli dove, ancora sgorga, acqua sorgiva dal Monte Pisano. Attraverso un percorso urbano “tra fontane dell’Acquedotto Mediceo” fino ad arrivare in Piazza delle Gondole. Qui giunge, grazie alla ingegnosa idea del granduca di Toscana Cosimo I de’ Medici, l’acqua dalla Valle delle Fonti (Asciano). L’itinerario si snoda per 6 km lungo la conduttura sopraelevata costituita da 934 archi fino ad arrivare al Bottino di San Rocco.

Da qui saliremo lungo la Valle delle Fonti fino al Cisternone per osservare da vicino questa ingegnosa opera di captazione e regimazione idraulica dell’Acquedotto Mediceo (sec. XVI – XVII). Di notevole importanza è la vegetazione con presenza di piante di ontano (Alnus glutinosa), nocciolo (Corylus avellana), sambuco (Sambucus nigra), salici (Salix sp. pl.), alloro (Laurus nobilis) e agrifoglio (Ilex aquifolium).

Ridiscesi ad Asciano il rientro a Pisa è previsto con mezzi pubblici.

Categoria: Escursioni Durata totale: mezza giornata Difficoltà: ( E ) itinerario escursionistico (medio-facile) Sviluppo percorso: lineare Dislivello massimo: 232 m Tempo totale di percorrenza: 3 ore e 30 minuti (di cammino escluse le soste)

Partecipanti: minimo 5 massimo 25

Ritrovo: L’appuntamento è fissato alle ore 9:00 presso la Fontana dei Putti in Piazza del Duomo. Il rientro ad Asciano dalla Valle delle Fonti è previsto entro le ore 14:30.

Il rientro a Pisa può essere effettuato con pullman linea 110 con partenza dalla Fermata Asciano Chiesa alle ore 14:38, 18:58 si prega di premunirsi di biglietto.

Info: Guida GAE Michele Colombini cell. 347 5870026 (solo telefonate NO info per SMS o WhatsApp)

Iscrizioni: obbligatoria compilando il modulo sul sito dell’associazione Piedi in Cammino.

Contributo richiesto: 12,00 € (comprendente accompagnamento con guida GAE), 6,00 € Soci FIE – ERA, bambini e ragazzi fino a 16 anni e Studenti Universitari.

Occorrente: Consigliamo di indossare scarpe comode o da trail running e abbigliamento da escursionismo. In un unico zainetto si prega di portare acqua, uno snack, pranzo al sacco, materiale impermeabile. Nel tratto urbano potranno essere utilizzati i bastoncini da trekking dotati di tappi in gomma.

 

Fonte: sito piediincammino.it