Il Tuttocuoio non si fa prendere dall’euforia dai risultati che sta conseguendo in questa prima parte della stagione, il primo posto è pienamente meritato certo, ma c’è in tutti la consapevolezza che il campionato è lungo e le difficoltà sono dietro l’angolo. Da sabato 1° dicembre fino a venerdì 14 ci sarà la finestra di mercato per le società di serie D, e i neroverdi hanno già acquisito l’esperto terzino sinistro Marco Gorzegno (che ha già esordito domenica a Trestina), mentre hanno lasciato i pontaegolesi Ceccarello, Ferretti e Costalli.

Il sodalizio neroverde non si ferma come dichiara la presidentessa Paola Coia : “Non è nostra intenzione smantellare l’organico, vogliamo fare alcune operazioni per migliorarlo. Ci mancano pochi punti al raggiungimento matematico della salvezza, che era il nostro primo obiettivo stagionale poi alzeremo l’asticella pensando agli altri“. E’ praticamente saltata la trattativa con l’attaccante esterno del Taranto classe ’85’ Maurizio Peluso, per volontà del club di non voler lasciar andare il calciatore. Nelle ultime ore si è concretizzata la trattativa con l’esterno sinistro classe ’98 Filippo Franchi in arrivo dal Matelica (serie D girone F), cresciuto calcisticamente nel settore giovanile della Roma, vanta anche qualche presenza in serie C con le maglie di Reggina e Akragas.