L’associazione “Il Comune fra la gente” mette ancora una volta in luce la situazione alla scuola elementare “G. Pascoli” di San Giuliano Terme. Marcello Masini uno dei Soci fondatori afferma: “I bambini dopo i topi di campagna ed il riscaldamento stanno subendo una situazione a dir poco imbarazzante. Dall’Inizio dell’attività scolastica e cioè dal Settembre 2018 che non escono a giocare nel giardino davanti alla scuola, come invece è sempre avvenuto negli anni passati. Facciamo presente che il Sig. Sindaco Sergio Di Maio e L’Assessora alla Scuola avevano preso L’impegno a maggio 2018 in un incontro con i rappresentanti di classe e la referente della Preside che ad inizio della Scuola sarebbe stato tutto pronto. Non e’ sopportabile – continua Masini – che i bambini vengano segregati a scuola senza mai uscire per l’inerzia di un amministrazione che non ha a cuore la salute psicofisica degli scolari. Questo lo dico da medico poiché perfino i detenuti hanno un’ora d’aria. Da Maggio 2018 era stato preso l’impegno di mettere a norma il giardino dopo aver tolto alcuni alberi. Metto al corrente tutti i genitori – conclude Masini – che cosi e’ a serio rischio anche la festa di fine anno perché sicuramente in queste condizioni il giardino non può essere luogo dove accogliere le tantissime persone“.