Saranno quattro gli sportelli di consulenza che l’associazione Consumatori Attivi Toscana aprirà sul territorio comunale di Pisa per offrire consulenza e tutela ai consumatori che vorranno districarsi fra la pubblicità ingannevole, telefonate moleste, truffe nelle bollette e molto altro. Una serie di problematiche quotidiane che sempre più spesso prendono di mira le fasce della popolazione più deboli e disagiate: è proprio a queste persone che Consumatori Attivi Toscana intende rivolgersi in primis, attraverso un servizio di prima consulenza gratuita erogato nelle circoscrizioni del territorio comunale di Pisa.

L’amministrazione comunale ha sposato e supportato questo progetto fin dall’inizio, poiché l’associazione si propone di aiutare i consumatori senza alcuna connotazione politica o sindacale. Il servizio di consulenza inizierà martedì 5 febbraio e avrà due appuntamenti settimanali: il martedì e il giovedì.

Questa, nello specifico, la distribuzione degli appuntamenti:

  • martedì 15.30 – 17.30

CTP 2 via Donizzetti, presso le scuole “Novelli”

  • martedì 15 – 17

CTP 1 via Camillo Guidi 4 (Marina di Pisa)

  • giovedì 15 – 17

CTP 5 via Largo Petrarca 3

  • giovedì 15 – 17

CTP 3 via Ximenes (Putignano)

A questi appuntamenti se ne aggiungono altri due in collaborazione con l’Associazione nazionale amministratori di condomini e immobili, per tutte le questioni riguardanti i condomini e le abitazioni:

  • ogni secondo martedì del mese 15.30 – 17.30

CTP 2 via Donizzetti

  • ogni quarto giovedì del mese 15.30 – 17.30

CTP 3 via Ximenes (Putignano)