Questa mattina nella sala stampa “Passaponti” dell’Arena Garibaldi è stata presentata la divisa ufficiale da gioco che i nerazzurri indosseranno Sabato sera nella gara casalinga contro il Siena. Una maglia ideata dall’ “Associazione Cento” con un logo speciale ideato dal grafico Luca Salvadori anch’egli presente alla conferenza. Un gesto significativo da parte di tutti per cercare di stare il più vicini possibile a coloro che sono stati colpiti dall’incendio del Settembre scorso.

Il Pisa per questa occasione come detto apporrà un inedito logo sulla propria maglia da gioco in occasione della sfida di questo Sabato, questa iniziativa è stata gestita anche dal partner nerazzurro del Pisa 1909 Football Museum che dopo la partita metterà all’asta le maglie per trovare fondi disponibili per coloro che sono stati gravemente colpiti dai danni dell’incendio. Oltre a questo la società ha deciso di premiare le persone che parteciparono alla precedente asta benefica post Pisa-Arezzo, infatti prima del calcio d’inizio Sabato lo stesso Presidente Corrado rilascerà loro uno speciale riconoscimento.

Durante la conferenza odierna hanno preso parola l’addetto stampa dei nerazzurri Riccardo Silvestri assieme a Nicola Davini dell’Associazione Cento e Luca Salvadori, il grafico che ha creato il logo da porre al centro della maglia.

Riccardo Silvestri: “Le maglie in questione non saranno regalate dalla società ai tifosi ma si potranno acquistare solamente tramite l’asta benefica, una tra queste maglie invece sarà donata al museo di Calci e il Pisa da ora in avanti siglerà un accordo di collaborazione con l’Associazione Cento. Ringrazio la ditta Batini che ha deciso di contribuire anche col proprio lavoro per far sì che tutto questo fosse possibile inoltre rivelo che ci sarà anche un’apposita patch sulla maglia contro il Siena che avrà raffigurato il logo del museo del Pisa.”

Nicola Davini: “Ringrazio molto tutto il Pisa SC che sin da subito ha aderito fortemente all’iniziativa a titolo gratuito. Siamo contenti di poter rappresentare questa azione benefica e credo che le somme che riusciremo a guadagnare saranno veramente importanti per la causa come già è successo in passato come dopo Pisa-Arezzo. I fondi saranno versati alla Misericordia di Calci, tutte le maglie anche quelle di riserva saranno messe all’asta. In più anticipo che stiamo preparando qualcosa di veramente originale per il 9 Aprile, giorno del 110mo compleanno del Pisa, anche in quell’occasione studieremo una mostra e tante maglie da poter mostrare a tutti.”

Luca Salvadori: “Quando mi è stato chiesto di realizzare questo logo sono rimasto subito favorevolmente colpito ed emozionato. Ho avuto subito un primo abbozzo di idea che ho mostrato all’Associazione Cento e abbiamo così creato un logo che avesse impatto sulle persone. Ho voluto riportare la linea del monte pisano seguendo proprio il profilo di tutti i monti della zona, si può vedere anche la torre di Caprona e le antenne del Monte Serra. Sono molto contento di poter portare il mio apporto ad una causa così nobile.”

La maglia speciale per il “Monte Pisano” che sarà utilizzata Sabato sera contro il Siena