Intendo fare chiarezza – scrive il Sindaco Francesca Brogi – in merito alla situazione della Scuola primaria “Renato Fucini”, in special modo relativamente alle recenti dichiarazioni rilasciate dal Movimento 5 Stelle.
Occorre infatti precisare che nei giorni scorsi la Soprintendenza di Pisa ha comunicato al nostro Comune l’avvio del procedimento di verifica dell’interesse culturale per gli edifici scolastici realizzati dall’Arch. Bellucci sul nostro territorio, inclusa la scuola Fucini. La procedura ad oggetto è ancora in fase di espletamento e la Soprintendenza renderà noto l’esito ufficiale soltanto al termine dell’iter di valutazione. Ad oggi pertanto non è stato posto alcun vincolo sugli edifici scolastici considerati.
Restiamo quindi – prosegue il sindaco – in attesa dell’esito della verifica ribadendo la nostra fiducia, certi che il progetto di realizzazione della nuova scuola rispetti tutte le normative e le procedure vigenti.
Alla luce di tutto questo – conclude Francesca Brogi – , riteniamo gravissime le affermazioni del Movimento 5 Stelle, in quanto arrivano a conclusioni che non hanno alcun riscontro nella realtà.