Finisce a reti inviolate lo scontro diretto del girone E della serie D fra Tuttocuoio e Ghiviborgo, un punteggio che fotografa l’andamento della gara. Un primo tempo di marca neroverde, mentre nella ripresa, sono stati i biancorossi ospiti a farsi preferire. Un risultato che fa felici le inseguitrici Ponsacco (sale al secondo posto), Pianese, Seravezza e San Donato Tavernelle, ma anche le due contendenti del Leporaia per la prova offerta quest’oggi. Soprattutto il Tuttocuoio ha dato quella risposta attesa da molti, il tecnico Nico Scardigli, che ha sostituito Masini – esonerato in settimana- ha confermato il 4-3-3 apportando alcune modifiche; Lischi aveva maggiori licenze di spingere sulla fascia destra, mentre Bianciardi veniva abbassato di una decina di metri e gli esterni offensivi ripiegavano spesso. Nei primi minuti la capolista si fa vedere in avanti ma la retroguardia di casa non si fa sorprendere. Al 7′ discesa di Di Paola la mette in mezzo per Chiti, la sua sforbiciata al volo obbliga Sottoriva alla respinta. Al 18′ Di Paola servito sul filo del fuorigioco nei pressi della linea di fondo, si porta sul sinistro, il suo tiro viene respinto in angolo. E’ ancora l’ex di turno a spaventare Sottoriva, il suo sinistro viene respinto dal portiere ospite.

La ripresa vede il Ghiviborgo cambiare marcia e sfiorare il vantaggio con Lecceti abile a deviare la punizione di Remorini, Lombardi risponde d’istinto negando la gioia del gol. Il Tuttocuoio ha il merito di non disunirsi gettandosi in avanti, cercando di superare la retroguardia avversaria sull’asse Guidelli-Di Paola ma gli ospiti non si fanno trovare impreparati. I cambi non alterano l’equilibrio della sfida. l’Ultima emozione al 90′ è un sinistro velenoso di Chianese disinnescato da Lombardi. Nel recupero prevale la paura di perdere e le due squadre si accontentano della divisione della posta.

TUTTOCUOIO-GHIVIBORGO 0-0

TUTTOCUOIO (4-3-3): Lombardi; Lischi, Gorzegno, Cascone, Bertolucci; Fino (93′ Segantini), Bianciardi, Guidelli; Chiti (86′ Patteri), Di Paola, Bellante (66′ Franchi). A disp. Battara, Mazzola, Di Virgilio, Sadotti, Malotti. All. Scardigli.

GHIVIBORGO (4-3-1-2): Sottoriva; Lecceti, Maccabruni, Diana, Dell’Orfanello; Ghini (92′ Presicci), Tagliavacche, Nolè; Remorini (61′ Chianese); Frugoli (70′ Paccagnini), Ortolini. A disp. Petroni, Romiti, Gargano, Marigliani, Fermi, Nottoli. All. Pagliuca.

ARBITRO: Catallo di Frosinone

NOTE: Ammoniti: Guidelli, Chianese, Fino, Chiti, Ghini, Paccagnini, Cascone. Angoli 4-1. Rec. 2+5′. Spettatori 400 circa.