Allenamento congiunto per il Tuttocuoio ieri pomeriggio al “Leporaia” contro la Primavera del Livorno, 1-0 il punteggio finale a favore dei neroverdi. Decisiva la stoccata aerea di Cascone nel corso della prima frazione contro i baby labronici, che hanno colpito due traverse e nel finale sono andati vicini al pareggio. Ciò che contava maggiormente era vedere i movimenti della squadra: attesa da tre gare nei prossimi dieci giorni decisamente impegnative. Domenica infatti arriva la Pianese, mercoledì prossimo nel turno infrasettimanale ci sarà la trasferta sul campo del pericolante Scandicci e pochi giorni dopo il big-match interno contro il Ghiviborgo.

Mister Simone Masini ha fatto ruotare tutti gli elementi a propria disposizione schierando due squadre con il tradizionale 4-3-3. Assente Mazzola, il quale è alle prese con un problema muscolare accusato in occasione della trasferta di Agliana nel turno pre-natalizio, problemi anche per Bianconi il quale lamenta una lesione al menisco e quindi dovrà stare fermo per un periodo piuttosto lungo. Per questo la presidentessa Paola Coia è al lavoro per acquisire un sostituto il cui nome potrebbe esser reso noto nel giro di poco tempo. Intanto è stato ufficializzato il portiere Filippo Giannangeli classe 2001 in prestito dal Pisa.