Qui Alessandria

La situazione in casa dei grigi non è delle migliori: il 14° posto in classifica al momento è sicuramente deludente e nell’ultima gara i piemontesi si sono visti rimontare da 0-2 a 2-2 in casa della Lucchese in una gara in cui ha perso le staffe il vice allenatore Mancino che è stato squalificato per due giornate, sinonimo di un certo nervosismo tra le file dell’Alessandria che ad oggi rimane l’unica squadra a non aver mai vinto in casa.

Oggi non ci sarà neanche Mister D’Agostino in panchina, anche lui squalificato, il tecnico alessandrino dovrebbe aver improntato la gara con un 3-5-2 classico. Tra i pali ci sarà Cucchietti la cui porta sarà difesa in ordine da destra verso sinistra da Gemignani, Prestia ed Agostinone. Passano al centrocampo sarà probabile vedere sulla destra Sartore e sulla sinistra Panizzi, mentre a presidiare la mediana dovrebbero partire Gatto, Bellazzini e Cecchin.

Sul duo d’attacco pesa la squalifica di Santini che dunque non sarà della partita: al suo posto Mister D’Agostino dovrebbe affidare le chiavi del reparto offensivo a due attaccanti di grande esperienza. De Luca e Coralli infatti sono i prescelti a partire dall’inizio, per il secondo ancora una gara da titolare dopo il suo arrivo nella sessione di Gennaio dalla Carrarese.

Qui Pisa

Per i nerazzurri è arrivato il momento di convertire in punti quanto di buono fatto vedere nelle scorse uscite, Mister D’Angelo oggi sarà squalificato ed in panchina siederà il suo vice Taddei. Nella rosa del Pisa ancora assenti Marconi e Liotti per infortunio mentre Gucher e Marin sono squalificati.

Mister D’Angelo per la gara di oggi non dovrebbe allontanarsi come idea di gioco dal 4-3-1-2 visto nelle ultime uscite: tra i pali ci sarà ovviamente Stefano Gori, davanti a lui agiranno probabilmente Birindelli a destra con Lisi a sinistra mentre al centro della difesa accanto a Benedetti c’è un ballottaggio per una maglia da titolare ma alla fine dovrebbe spuntarla Buschiazzo.

Scendendo al centrocampo e viste le assenze di Gucher e Marin tornerà nel suo ruolo prediletto Alessandro De Vitis che condividerà il reparto con Di Quinzio e Verna. Davanti a loro a fare da trequartista ci sarà Minesso in supporto ai due attaccanti che anche oggi dovrebbero essere, quantomeno dall’inizio, Masucci e Pesenti. Altra panchina per Moscardelli visto il buon momento di Pesenti, ma il capitano nerazzurro potrebbe essere l’arma in più a gara in corso.

Le Probabili Formazioni

Alessandria (3-5-2): Cucchietti, Gemignani, Prestia, Agostinone; Sartore, Gatto, Bellazzini, Cecchin, Panizzi; De Luca, Coralli. All. D’Agostino

Pisa (4-3-1-2): Gori, Birindelli, Buschiazzo, Benedetti, Lisi; Verna, De Vitis, Di Quinzio; Minesso; Masucci, Pesenti. All. D’Angelo

Arbitro Michele di Cairano della sezione di Ariano Irpino | Calcio d’inizio alle ore 14.30 allo stadio “Moccagatta”