Pochi sorrisi in casa Five to Five nel week end appena trascorso, ma nonostante questo la società ascianese è a un passo dalla conquista di un obiettivo molto prestigioso. La formazione Under 17 allenata da Bernardo Benvenuti infatti ha centrato il terzo successo consecutivo nel girone di qualificazione alle fasi finali dei playoff regionali di categoria. 6-5 il successo firmato dai ragazzi ascianesi in casa del Malmantile: con 9 punti il Five è saldamente al comando del proprio girone di qualificazione, e nelle tre partite di ritorno saranno sufficienti tre punti per staccare il pass per le partite ad eliminazione diretta con il primo posto in tasca. L’altra selezione dell’Under 17 ha perso la seconda partita nella competizione della Coppa Toscana sul campo del Real Montecarlo.

Sconfitta dolorosa anche per la prima squadra, che ha ceduto fra le mura amiche all’Oltreserchio. La formazione lucchese si è imposta con un netto 5-2 che di fatto estromette gli ascianesi dalla corsa ai playoff. Con 25 punti in classifica, a sole sei giornate dal termine della stagione regolare, è praticamente impossibile ipotizzare una rimonta sul quinto posto. In vetta prosegue la marcia solitaria del Futsal Pontedera: 48 punti, +5 sul Monsummano che ha sconfitto i pontederesi della Trident Sport, quarti a quota 38.

Bella vittoria per l’Under 19 di mister Rossi che torna così in vetta alla classifica, seppur in coabitazione con il Vigor Fucecchio (37 punti). Ben gestita e giocata su buoni livelli la partita interna contro il Versilia, che ha dato del filo da torcere ai giovani ascianesi: la vittoria per 4-3 consente l’aggancio alla testa della graduatoria, a +6 dal Real Montecarlo. Chiude la carrellata del week end in casa Five to Five l’Under 15. Dopo una serie lunghissima di risultati positivi, la formazione guidata da Peppe Catania – falcidiata dalle assenze per i malanni di stagione – ha ceduto sul campo del Prato per 7-3. Il terzo posto comunque rimane saldamente in mano agli ascianesi.