Ciao Christian! Campione! Io voglio che tu sappia che siamo tutti con te, in questo momento così difficile, tutti vogliamo il meglio e ti manderemo la forza per andare avanti. So che c’è la tua famiglia ed i tuoi cari che sono vicino a te, ma da Parigi c’è anche Edy Cavani e ti voglio mandare tutta la forza e tutta l’anima per affrontare questo momento. Un bacione grandissimo, spero che tutto andrà bene e non mollare! Tanta forza in questa battaglia ed un bacione grandissimo da Parigi. Ciao campione!
Queste sono le splendide parole di uno dei calciatori più forti al mondo: Edinson Cavani.

Tra gli oltre 600 contatti arriva anche l’attaccante del PSG ad incoraggiare il piccolo Christian e sostenere il progetto “Insieme Christian”.

Proseguono a stupirci Giacomo Di Sacco e Fabio Grasci Puccini coordinatori del progetto nato nella nostra provincia e nell’arco di pochissimo tempo, grazie al tanto lavoro dei due ragazzi,  diventato di livello internazionale.

Centinaia di videomessaggi di incoraggiamento al piccolo Christian Picarella ed inaspettate, quanto piacevoli, risposte da tutta la serie A, B, C e campionati esteri. Ma le risposte non arrivano solo da mondo del calcio bensì anche da altri sport, musica, cinema e redazioni giornalistiche varie.

Vogliamo ancora – dicono Giacomo e Fabio – invitare tutti a mettere mi piace sulla pagina ufficiale del progetto presente su Facebook. Tantissimi sono ancora i video e le foto che dobbiamo pubblicare. Più persone – proseguono – di livello nazionale ed internazionale riusciamo a coinvolgere e più il progetto e la conoscenza di questa rarissima malattia vengono conosciute. Col nostro progetto – concludono Giacomo e Fabio – aiutiamo il piccolo Christian e la sua famiglia ma non dimentichiamo che finanziando la ricerca aiuteremo anche tanti altri bambini affetti dalla CDKL5“.

Infine, ricordiamo che sarà sempre possibile fare una libera donazione direttamente alla famiglia del piccolo Christian utilizzando il conto corrente intestato a Barbara Zanoni (la mamma): IBAN IT30P0637070921000010000049

 

Questo il videomessaggio di Edinson Cavani